Infor

Asset Reliability & Maintenance Management Workshop

ipad-roadwarrior
Workshop

7 Marzo 2013
09:45-16:00
“La volta del Vescovo”, Via Moizo 78, 29122 Piacenza

 volta-venue

Obiettivi:
L'incremento dell'affidabilità degli impianti e la riduzione dei costi di manutenzione sono due argomenti correlati e di forte attualità.

In questo contesto, questo evento si propone di approfondire alcuni processi orientati al miglioramento della reliability e dei sistemi di gestione della manutenzione degli asset strategici, con esempi di utilizzo dei moduli di Infor EAM.

In particolare saranno approfondite metodologie e strumenti software per migliorare alcuni processi chiave come l'ottimizzazione della manutenzione preventiva, la gestione dei ricambi, l'analisi dei guasti, il maintenance planning & scheduling, il condition monitoring.

La partecipazione è gratuita; è richiesta una conferma di adesione effettuando la registrazione online. Si sottolinea che il numero di posti è limitato e la partecipazione è subordinata ad una conferma di iscrizione che sarà inviata da parte dell'organizzazione.

Programma della giornata:

09:45 Welcome coffe - Registrazione partecipanti
10:15 Saluto e presentazione della giornata a cura di Sandro Turci – INFOR e Sandro Berchiolli - ISE
10:30 Results Oriented Reliability & Maintenance Management secondo la metodologia IDCON (Sandro Berchiolli – ISE).

Un approccio orientato al miglioramento dei processi di lavoro e delle competenze per l'incremento dell'affidabilità degli impianti e per la riduzione dei costi di manutenzione, con particolare attenzione a processi tra i quali la prevenzione dei guasti, la gestione dei ricambi, la Root Cause Analysis.
11:15 Esempi di utilizzo del modulo Infor EAM Reliability
11:30 Maintenance Planning & Scheduling: i vantaggi della metodologia IDCON (Severino Marchetti – ISE)

Questo intervento si propone di evidenziare l'importanza dei processi di pianificazione e programmazione della manutenzione e i vantaggi derivanti dalla loro applicazione
12:10 Esempi di utilizzo di Infor EAM per la pianificazione delle attività di manutenzione e di ispezione per la schedulazione avanzata delle risorse
13:00 Pranzo a buffet
14.30 Dall'analisi dei dati alle azioni migliorative (Massimilano Gavioli – BERCO SpA)

Un esempio concreto di utilizzo dei dati ottenuto dall'applicazione Infor EAM da parte del settore di Ingegneria di Manutenzione di BERCO per proporre ed ottenere miglioramenti sulla affidabilità degli impianti.
15.15 Best practices di Condition Monitoring (Domenico Pascazio – ISE)

L'implementazione di un piano di condition monitoring sulle macchine strategiche, con particolare riferimento ai benefici economici rappresenta uno degli elementi fondamentali per la prevenzione dei guasti. Quali sono i principali step?
16:00 Chiusura lavori

Per iscriversi la invitiamo a compilare il form qui a destra.