Infor ION È Il Prodotto Più Venduto E Con La Crescita Più Rapida Nel Portafoglio Infor

Share
Lo straordinario sviluppo di ION accompagna l’ingresso di Steve Moroski, veterano del settore, alla guida del business delle platform technologies di Infor.

Vimercate -  apr 19, 2013

Infor, tra i leader nel settore della fornitura di applicazioni software per il business, con più di 70.000 clienti, ha annunciato uno straordinario sviluppo della tecnologia Infor ION. Oltre 700 aziende, in 59 paesi, hanno infatti scelto ION rendendolo il prodotto più venduto e con la crescita più rapida nell’offerta di software Infor.

Infor ION, un middleware innovativo e leggero, è un framework di integrazione flessibile e potente che collega, in modo semplice, sistemi gestionali, sistemi di back-office e sistemi di front-office, sia all’interno che all’esterno dell’azienda, utilizzando uno scambio di documenti basato su uno standard XML universalmente riconosciuto in ambito aziendale. ION abilita una user experience moderna, simile a quelle del mondo consumer che combina elementi del mondo social, mobile e di cloud computing anche in ambienti già esistenti, rendendo disponibili informazioni e report analitici tramite una visualizzazione contestuale all’attività che si sta svolgendo (informazioni solo dove e quando servono).

Per supportare al meglio la straordinaria crescita della propria piattaforma, Infor ha annunciato la nomina di Steve Moroski a Senior Vice President, Platform Technologies. Moroski, veterano del settore e con oltre 20 anni di esperienza, proviene da Oracle, azienda in cui ricopriva il ruolo di Group Vice President per la divisione sistemi ingegnerizzati.

L’incredibile sviluppo di ION e di altre piattaforme tecnologiche è una conferma, per Infor, dei vantaggi offerti da un middleware semplice e leggero basato su standard aperti”, ha affermato Stephan Scholl, Presidente di Infor. ”Grazie ad una eccezionale esperienza professionale che dimostra una rara conoscenza delle piattaforme tecnologiche e delle modalità di applicazione pratica delle stesse per portare le aziende a tangibili miglioramenti nei processi di business, Steve Moroski è la persona ideale per guidare quest’area in forte espansione”.
A.Schulman, BAE Systems, Brewster Dairy, Ferrari, Hi-Tech Mouldings, Pan Emirates,  Preferred Sands e Pride Industries sono alcune delle realtà che hanno scelto Infor ION per integrare tra di loro diversi sistemi Infor.

Il nostro principale obiettivo era collegare i nostri processi al fine di rendere fruibili le informazioni e prendere decisioni basate su dati aggiornati e corretti”, ha affermato Luke Rains, System Development Director di Preferred Sands. “L’integrazione è un aspetto chiave per la funzionalità dei nostri sistemi. Utilizzando ION per integrare i nostri processi nonché il toolkit Mongoose per creare applicazioni scalabili in modo rapido e sicuro, siamo finalmente in grado di apportare modifiche velocemente, con la certezza che i nostri processi operano in modo da fornire le informazioni necessarie esattamente nel momento in cui servono”.

ION può essere usato anche per integrare applicazioni Infor con applicazioni non Infor, infatti, la piattaforma ION è stata un elemento fondamentale nello sviluppo di Inforce Everywhere e Inforce Marketing.

Se non si dispone di un tool come ION, nel momento in cui per la vostra azienda sarà necessario sviluppare delle interfacce tra sistemi, si porranno numerosi vincoli nell’acquisto della piattaforma software e aumenteranno notevolmente i costi dell’investimento”, ha affermato Kendal Phipps, Senior System Analyst di Pride Industries. “Avere a disposizione gli strumenti giusti al momento giusto è fondamentale per crescere e per superare le sfide del nostro business. Non possiamo permetterci di perdere un contratto da 20 milioni di dollari l’anno perché non siamo in grado di gestire una determinata quantità di documenti o perché non riusciamo a interfacciarci con il sistema del cliente. ION ci dà la sicurezza di poter affermare “Sì, si può fare!”.

Brewster Dairy, tra i leader nel settore dei latticini, nel 2011 si è affidata a ION per integrare il proprio ERP Infor con il sistema di Asset Management. L’azienda ha ricevuto notevoli apprezzamenti nel settore per l’utilizzo di tecnologia avanzata al fine di migliorare le proprie performance. Oltre ad essere stata nominata “Customer of the Year” all’Inforum 2012, Brewster Dairy è stata premiata da Ventana Research come azienda numero uno per la gestione delle performance IT ed è stata tra i finalisti per il conseguimento del premio Saugatuck BEACON. Una descrizione completa del modo in cui Brewster Dairy sta utilizzando ION è disponibile visualizzando questo link.

Contatti Stampa

Nord America

Dan Barnhardt
Stati Uniti e Canada

Claudia Vazquez
America Latina

Europa, Medio Oriente, Africa e India

Richard Moore
Regno Unito, Europe del Sud,
Medio Oriente, Africa e India 

Tanja Hossfeld
Europa Centrale, del Nord 
et Orientale

Asie

Phyllis Tan

Contatto Analisti

Sharon Sulc

 | P. IVA IT02693260966© Copyright2016. Infor. Tutti i diritti riservati.
l