Infor collabora con Fjord

Share
Il produttore del “Salmone made in Italy” impiega la soluzione ERP LX per gestire la produzione e controllare in modo integrato la catena di distribuzione

Italia -  mag 27, 2007

Tutti ricorderanno Baan ed SSA, che per numerosi anni si sono contese il primato nella fornitura di soluzioni ERP per le specifiche esigenze del mercato manifatturiero. Ora, come nelle migliori partite di Risiko industriale, dopo una serie di metamorfosi ed acquisizioni, dallo scorso anno tutte le attività dei due nomi prestigiosi fanno capo ad Infor, la società statunitense con sede ad Alphretta in Georgia, che vanta un fatturato di oltre 2 miliardi di Dollari nell’ambito dell’Enterprise Application Software.
“Da Baan ed SSA,  spiega Enza Fumarola, nominata lo scorso anno General Manager di Infor per l’Italia,  abbiamo ricevuto in eredità non solo le tecnologie, che sono state integrate nella nostra gamma di offerta, ma anche l’esperienza, il capitale umano ed un consistente numero di clienti qualificati, che ci ha fatto toccare il livello di 70.000 referenze attive in tutto il mondo, di cui 9.000
presenti in Italia, e ci ha permesso di raggiungere il terzo posto nell’ambito dei fornitori di soluzioni gestionali per i processi manifatturieri, sia continui che discreti”.

Il salmone “Made in Italy”
Un caso emblematico, di cliente soddisfatto, è costituito dalla società Fjord SpA, con sede a Busto Arsizio (www.salmoncompany.com), che importa, lavora e distribuisce in Italia oltre 3.000 tonnellate di salmone all’anno, destinato anche alla vendita presso importanti catene della grande distribuzione, quali Coop ed Esselunga, sia nel comparto affumicate che fresco.
“Da oltre 40 anni, - spiega Beniamino Pellin, il giovane Amministratore Delegato ed IT Manager, che con il fratello ha ereditato da pochi anni la completa gestione dell’azienda di famiglia , siamo presenti in questo mercato, con la nostra struttura produttiva in Italia e mediante due consociate in Norvegia e Cile, per le attività di approvvigionamento diretto”.
Il settore alimentare, in cui Fjord opera, impone elevati standard qualitativi e presenta problemi di tracciabilità dei lotti, che richiedono una perfetta integrazione di tutta la filiera. Inoltre, la forte crescita degli ultimi anni aveva portato ad una nuova complessità operativa, non più gestibile con le soluzionisoftware implementate quando l’azienda era di dimensioni più limitate.

“Negli ultimi cinque anni,  sottolinea Pellin, siamo passati da un fatturato di 18 milioni di euro agli attuali 30. In particolare, lo scarso controllo integrato sui processi di produzione e distribuzione, la limitata tracciabilità e le difficoltà nell’ottenere una reportistica attendibile in tempi brevi, ci hanno portato nel 2005 alla decisione di sostituire il sistema informativo esistente, con uno più adeguato alle nostre mutate necessità”. ERP LX di Infor è la soluzione vincente dopo un’attenta fase di analisi, di comune accordo tra la proprietà ed il Management interno, che riporta ai Pellin, la scelta è caduta sulla soluzione proposta da SSA, che ora fa parte dell’offerta ERP LX di Infor, con un progetto di migrazione articolato in tre fasi.

“In prima istanza ci siamo occupati di riorganizzare la gestione amministrativa e finanziaria, prosegue Pellin , poi, con mio fratello, abbiamo posto attenzione ai processi produttivi, unendoli a quelli dell’approvvigionamento”. Ora resta da completare la realizzazione del portale aziendale, accessibile dalla rete distributiva esterna, anche per la parte contrattualistica, e contenente tutta la reportistica necessaria al management interno.
“Con Fjord,   conclude Fumarola,  abbiamo proseguito l’ottimo clima di collaborazione, già instauratoprecedentemente, aiutando l’azienda ad ottenere i massimi benefici dalle nostre soluzioni, sia in termini di integrazione dei processi produttivi, sia come capacità di gestione e controllo da parte del Management”.

 

 

Contatti Stampa

Nord America

Dan Barnhardt
Stati Uniti e Canada

Claudia Vazquez
America Latina

Europa, Medio Oriente, Africa e India

Richard Moore
Regno Unito, Europe del Sud,
Medio Oriente, Africa e India 

Tanja Hossfeld
Europa Centrale, del Nord 
et Orientale

Asie

Phyllis Tan

Contatto Analisti

Sharon Sulc

 | P. IVA IT02693260966© Copyright2016. Infor. Tutti i diritti riservati.