checking init param for environments

EAM Asset Sustainability

Infor EAM Asset Sustainability Edition: garantire alti livelli di performance degli asset a bassi costi energetici.

In un contesto in cui il mercato pone moltissima attenzione al rispetto e alla sostenibilità ambientale, qual’è l’approccio migliore per raggiungere anche gli obiettivi economici e finanziari dell’azienda?

Le aziende si stanno sempre più impegnando per ridurre i consumi energetici e promuovere la sostenibilità ambientale Le normative vigenti e quelle che entreranno in vigore mirano a ridurre pesantemente le emissioni di gas. Le aziende dovranno quindi adeguarsi, riducendo i consumi energetici per non incorrere in possibili sanzioni o tasse di emissione.


Parametri stabiliti da Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti e da fonti del settore dimostrano che le aziende possono ridurre il consumo energetico dei propri asset fino al 20%. Benchmark di settore confermano che tra il 6% e l’11% dei risparmi energetici sono da ricondurre alla possibilità di includere i fattori energetici nelle pratiche di gestione degli asset aziendali. 


L’opportunità di controllare il consumo energetico, così come le emissioni di gas, attraverso la Gestione degli Asset (Enterprise Asset Management) è importante non solo per l’ambiente ma anche per l’azienda stessa.

Pensate alla possibilità di ridurre il consumo energetico del 6%-11% o addirittura del 20%, producendo al contempo significativi risultati economici.  

Infor EAM Asset Sustainability Edition è una soluzione software che permette alle imprese di integrare il consumo energetico e la gestione delle emissioni all’interno dei processi di asset management. Infor EAM Asset Sustainability Edition aiuta le aziende a ridurre considerevolmente i costi legati all’energia, riducendo allo stesso tempo le emissioni di carbonio e l’impatto delle proprie operation sull’ambiente.

Infor EAM Asset Sustainability Edition include il consumo energetico nel calcolo delle performance totali degli asset, fornendo una migliore comprensione dei costi reali legati al loro funzionamento e manutenzione. Il software non si limita alla semplice gestione energetica, ma inserisce il consumo di risorse come acqua, aria, gas, elettricità e vapore da parte di un asset, oltre a monitorare le eventuali emissioni, per esempio di gas refrigeranti dannosi per l’ozono.
 
Infor EAM Asset Sustainability Edition permette di:

  • Automatizzare i processi associati alla gestione degli asset e al relativo consumo di risorse, controlla il consumo dei singoli asset in tempo reale, valuta i dati in base a condizioni definite dall’utente e segnala all’utente eventuali superamenti delle soglie di accettabilità legate alle performance degli asset. 
  • Migliorare il processo decisionale incorporando i dati relativi a consumi ed emissioni all’interno di KPI e report. I Program Manager, ad esempio, possono generare report che forniscono analisi sulle emissioni di CO2 e approfondire l’analisi delle performance di ogni asset per mezzo di dashboard grafici facili da usare.
  • Confrontare le performance di una risorsa specifica per stabilire il costo della sua manutenzione con i livelli di consumo energetico attuali rispetto alla sua sostituzione con un asset più efficiente. 
  • Prendere decisioni strategiche, inserendo nelle proprie valutazioni i costi dei consumi energetici, il prezzo e le caratteristiche energetiche di un’eventuale sostituzione.


Per maggiori informazioni vi invitiamo a visionare i documenti a destra. 

Infor - Divisione Marketing:
e-mail: marketing-italia@infor.com - tel. 039.69941